fondamenti di chitarra

nuova edizione

La prima edizione di Fondamenti di Chitarra risale alle fine degli anni ‘80 e ha goduto il favore di tanti colleghi e dei loro allievi. Perché riproporne una nuova edizione dopo così tanto tempo? Oltre alla necessità di dare al testo una nuova e più moderna veste grafica,la motivazione più sentita è stata l’esigenza di inserire quelle aggiunte e quei miglioramenti maturati alla luce della lunga esperienza didattica acquisita con l’insegnamento nelle Scuole ad Indirizzo Musicale e nei Conservatori e attraverso il percorso artistico compiuto in questi venti anni.

L’impianto del libro è rimasto simile a quello originale, che già a suo tempo introduceva novità decisamente interessanti a cominciare dalla musicassetta dove erano registrate le parti del maestro dei duetti per consentire agli allievi di esercitarsi anche a casa: probabilmente il primo minus-one italiano.

In questa nuova edizione troverete importanti novità: abbiamo inserito degli assaggi dei cosiddetti linguaggi altri, cioè di un uso non tradizionale della chitarra in previsione di un eventuale contatto futuro degli allievi con il repertorio contemporaneo. Oltre a ciò saranno proposti esercizi elementari di improvvisazione musicale.

  I tre volumi della vecchia edizione

I tre volumi della vecchia edizione

Un’altra particolarità del nuovo Fondamenti di Chitarra è l’introduzione di semplici, ma efficaci e motivanti esercizi tecnici. Riteniamo, infatti, che troppo spesso le pubblicazioni sulla didattica chitarristica di base, a differenza di quelle degli altri strumenti, siano tese principalmente alla immediata gratificazione e trascurino quella parte di preparazione indispensabile per un corretto sviluppo tecnico oltre che musicale.

Official website